optimizing-ifrs16-at-hes-international-using-cchtagetik
Finanza e Gestione21 settembre, 2021

Come HES International ha ottimizzato l'IFRS 16 grazie alla soluzione CCH® Tagetik

Leggi il blog per sapere come CCH® Tagetik ha ottimizzato i processi IFRS 16 di HES InternationalCon 18 terminal in 6 Paesi, HES International è uno dei maggiori fornitori europei di servizi di stoccaggio e trasbordo di merci liquide e secche. L'organizzazione ha ottimizzato i complessi processi IFRS 16 passando da fogli Excel alla soluzione Lease Accounting di CCH® Tagetik. Questa soluzione permette all'organizzazione e e all’accountant di risparmiare tempo e migliorare la qualità e l'affidabilità dei rapporti IFRS.

"In precedenza, usavamo diversi file Excel di grandi dimensioni. Data la complessità dell'IFRS 16, questi file erano così grandi che non riusciamo a guardare più di tre anni avanti", spiega Andrew Maarschalkerweerd, Financial Controller di HES International. L'uso di Excel era dispendioso anche  in termini di probabilità di commettere errori.

 

La scelta del modulo IFRS 16 di CCH Tagetik 

Per ottimizzare i processi IFRS, l'azienda internazionale ha optato per la soluzione Lease Accounting offerta da CCH Tagetik.

Una scelta logica, dato che HES International utilizza già l'ambiente di Consolidation di CCH Tagetik. Mentre l'ambiente di consolidation e l'ambiente IFRS 16 lavorano con un database diverso, lo strumento può essere accessibile dalla stessa posizione. Questo è un grande vantaggio, perché questo limita il numero dei vari strumenti di reporting. Inoltre, HES International era entusiasta delle sue esperienze durante le precedenti implementazioni di CCH Tagetik.

 

L'ottimizzazione dei processi IFRS fa risparmiare molto tempo

Il precedente modo di lavorare richiedeva molto lavoro manuale e l'uso di diversi file Excel per i processi IFRS 16 era passibile di errori.

L'implementazione della soluzione CCH Tagetik Lease Accounting sta dando i suoi frutti. I primi benefici sono già evidenti, come il risparmio di tempo e la riduzione della sensibilità agli errori. "Abbiamo raggiunto il nostro ambizioso obiettivo. Abbiamo usato lo strumento IFRS per la fine dell'esercizio fiscale, che era anche la base per la verifica del nostro auditor. In precedenza, il file Excel era difficile da controllare. Il nuovo strumento ci ha già fatto risparmiare molto tempo e ha aumentato l'affidabilità del nostro reporting".

 

Molti vantaggi grazie al modulo CCH Tagetik IFRS 16

Il nuovo metodo evita molto del lavoro manuale richiesto in precedenza e permette di consultare più facilmente i report IFRS 16, questo elimina il rischio di versioni multiple degli stessi file e dati.

HES International è entusiasta dei risultati del nuovo strumento, come riportato dal suo Financial Controlle: "Guardando indietro, la decisione di passare da Excel a un modulo IFRS 16 è stata quella giusta. All'inizio, avevamo il dubbio che il passaggio a un sistema potesse causare una "scatola nera". Tuttavia, poiché sono inclusi i report corrispondenti, ogni contratto ha riferimenti chiari ed è trasparente, fino ai più piccoli pagamenti. Usiamo lo strumento anche come registro dei contratti, in cui possiamo consultare immediatamente tutti i nuovi accordi come allegati".

 

Approccio del project team come fattore di successo

A partire da ottobre 2020, la nostra ambizione era avere tutto pronto per la chiusura annuale nel dicembre 2020. Una scadenza così ambiziosa richiede un approccio diretto con passaggi chiari, una divisione specifica dei ruoli e una collaborazione trasparente. Questo approccio si è rivelato uno dei fattori di successo del progetto.

Il project team ha deciso di lavorare in modo agile, con scadenze precise e incontri settimanali e ad hoc sullo stato del progetto. Questo approccio agile ha contribuito a garantire l’avanzamento del progetto. I vantaggi di questo approccio sono stati:

  • Monitoraggio dello stato di avanzamento del progetto
  • Insight del lavoro da fare
  • Linee brevi e alta flessibilità

Il project team ha inoltre creato una serie di modalità per accelerare i progressi fin dall'inizio del progetto. Per esempio, prendiamo già il caricamento dei dati Excel nel modello CCH Tagetik, che è la parte del progetto che richiede il maggior dispendio di tempo. In questo modo, il team è stato rapidamente in grado di iniziare a testare il design e il funzionamento del modulo, necessario per garantire la correttezza e la completezza.

 

Collaborazione intensiva

Uno degli altri fattori di successo del progetto è l'intensa collaborazione durante la fase di implementazione tra i team di HES International, CCH Tagetik, Swap Support e Finext.

"La comunicazione aperta e il supporto, sia durante sia dopo il progetto, sono stati essenziali per un'implementazione efficace. Abbiamo avuto esperienze molto positive con Swap Support durante i precedenti progetti di implementazione e cambiamento aCCH Tagetik. La nostra precedente collaborazione ci ha dato la fiducia giusta in questo modulo CCH Tagetik IFRS 16".

 

Massimo coinvolgimento fino all'ultimo minuto

L'approccio scelto e la stretta collaborazione tra tutte le parti coinvolte hanno portato grandi benefici. "Il contatto è stato piacevole, e questo ha fatto sì che le domande da entrambe le parti fossero trattate rapidamente. Questo ha permesso al progetto di mantenere un ritmo costante. Anche l'after-care è ben organizzato. Fino all'ultimo momento, i team di CCH Tagetik e Swap Support sono stati coinvolti e la velocità di risposta è stata elevata".

Se vuoi scoprire come accelerare il reporting finanziario dei leasing scopri la soluzione software CCH Tagetik Lease Accounting

 
Lease Accounting: IFRS 16 e ASC 842
Tutti i tipi di locazione. Conformità integrata per la gestione contabile dei leasing.
Back To Top