isopas45005
Compliance18 maggio, 2021

ISO PAS 45005: analisi del nuovo standard di sicurezza sul lavoro in emergenza pandemica

La sicurezza sul lavoro e le norme che la regolamentano hanno dovuto adeguarsi alle mutate condizioni imposte dallo scoppio dell’emergenza sanitaria. Per questo motivo il comitato tecnico ISO/TC 283, nel mese di dicembre 2020, ha pubblicato la ISO/PAS 45005, Occupational health and safety management — General guidelines for safe working during the COVID-19 pandemic.

Le nuove linee guida indicano alle organizzazioni come gestire la salute esicurezza dei lavoratori in relazione ai rischi legati al COVID-19, integrando lo standard ISO 45001, pubblicato nel 2018 con la sua portata rivoluzionaria per l’approccio integrato all’HSE. L’elaborazione delle nuove linee guida è avvenuta in soli 6 mesi ed è stata affidata ad esperti da 26 paesi.

Autore dell’analisi disponibile in download gratuito a questo link è Antonio Pedna, Architetto, TechIOSH, IEMA, socio AIA.

Si approfondiscono le diverse parti che compongono la ISO PAS 45005, che ha come riferimento lo standard ISO 45001:2018 Sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro,  quest’ultimo sviluppato adottando l’approccio dei sistemi di gestione, basandosi sul ciclo PLAN-DO-CHECK-ACT.

Grazie alle indicazioni fornite dalla ISO 45005, le organizzazioni possono gestire in maniera sistematica le minacce e le opportunità derivanti dalla condizione di pandemia, con un approccio che punti al miglioramento continuo dei processi e dei risultati ottenuti.

L'eBook "ISO/PAS 45005:2020: scansione delle linee guida per lavorare in sicurezza in pandemia" è disponibile per il download al link qui sotto.

SCARICA GRATIS L'EBOOK QUI