Revisya - BP giugno.jpg
Finanza e Gestione16 giugno, 2022

Revisya… quanti plus!

Abbiamo precedentemente parlato di quanto sia importante, soprattutto oggi, la figura del revisore contabile e, allo stesso tempo, di quanto sia un lavoro complicato e “di fino”.

Trattandosi di una figura professionale esperta in bilancio, contabilità e controllo delle scritture, nonché dei principi e delle norme che regolano questi ambiti, non solo tra le sue skill deve annoverare la precisione, ma anche una costante capacità di restare “sul pezzo”. Requisiti che possono diventare veramente vitali per un’azienda e il suo andamento.

Ovviamente per fare tutto questo, il revisore contabile, ha bisogno di strumenti che gli permettano di lavorare al meglio. Veri e propri alleati digitali in grado di supportarlo in ogni step del suo lavoro, permettendogli allo stesso tempo di risparmiare tempo, fatica, stress, oltre a essere il più preciso possibile.

Software come Revisya, di Wolters Kluwer, l'innovativa soluzione che guida il revisore nell'intero processo di revisione, suggerendo alle aziende un piano di controllo ottimizzato e certificandone il lavoro.

Oggi andremo a focalizzarci nello specifico su alcune esigenze del revisore, facendole seguire dalle features che questo incredibile software offre. Non a caso stiamo parlando del migliore revisore contabile software 2022!

Insomma, quali sono le necessità di un revisore contabile? Ne elencheremo almeno 5:

1. Guida passaggi: un revisore lavora step by step, per questo all’interno di un software necessita di un processo guidato chiaro e facilmente comprensibile.


2. Calcoli e controllo: se non dovesse occuparsi di queste due mansioni… non sarebbe un revisore! E perché svolga questi compiti al meglio ha bisogno di un’interfaccia chiara e di un altrettanto chiaro controllo degli errori.

3. Certificazione procedure: dietro il mondo della revisione si nascondo (e nemmeno troppo) un mondo di burocrazia, attendibilità, certificazioni. Ecco perché il software perfetto per un revisore non può non occuparsi anche di questi aspetti. Perché la sicurezza è tutto, soprattutto in caso di controlli qualità.

4. Automazione: l’alleato ideale deve essere un vero e proprio “braccio”, in grado di rendere automatici processi ripetitivi, semplificando il lavoro e diminuendo il margine di errore.

5. Condivisione: nella nostra epoca lo sharing è tutto. La possibilità di condividere documenti, file, nozioni in tempo reale è una skill importantissima per un software, a maggior ragione per uno strumento di revisione.

Quali sono le features che Revisya mette a disposizione per migliorare l’operato del revisore? Molte, a dire il vero. Vediamo quelle che meglio rispondono alle necessità di cui sopra.

1. Processo guidato: grazie all’uso delle dashboard e dei menù, le fasi operative di Revisya ripercorrono in un flusso logico l’intera attività di revisione. Revisya supporta il revisore in tutte le attività svolte in fase di pianificazione sintetizzando i risultati conseguiti all’interno del punto finale delle attività di fase di pianificazione e iniziale di quelle di esecuzione.

2. Efficienza nella strategia di revisione: grazie agli algoritmi di Intelligenza Artificiale, la soluzione propone una strategia di revisione davvero ottimizzata. L’IA supporta infatti il revisore nella fase di analisi dei rischi e in quella di creazione dei programmi di lavoro.

3. Autorevole: la Soluzione è sviluppata e puntualmente aggiornata seguendo la metodologia ufficiale CNCDEC ed in partnership con RSM.

4. Innovativo: grazie a funzionalità quali l’analisi dei trend (per esempio confronto vendite con costo provvigioni), test sul libro giornale e circolarizzazione ‘virtuale’. Le sezioni dedicate al riepilogo delle circolarizzazioni clienti, agenti e fornitori sono pensate per guidare il revisore nell’intero processo con collegamenti automatici e diretti alle procedure alternative e di riconciliazione.

5. Collaborativo: Revisya permette al professionista di raccogliere e tracciare agevolmente la tutta la documentazione necessaria ai fini delle attività di revisione. Questo è fondamentale perché niente vada perso e soprattutto perché ogni cosa venga recuperata nel minore tempo possibile, evitando inutili stress e “spaventi”.

6. Cloud: Il software e i relativi archivi sono in Cloud, sempre disponibili in caso di controlli e con update automatici. Ma non è tutto. Sempre nel campo Cloud e quindi “tutto in rete” Revisya propone all’utente numerose carte di lavoro standard sotto forma di questionari e di documenti excel e word lavorabili online. L’utente ha quindi massima flessibilità nella gestione in quanto può modificare o sostituire i file caricando i propri (anche tramite la funzione «Libreria carte di lavoro»). Le carte di lavoro e gli allegati sono automaticamente codificati in base alla tassonomia standard Revisya. In fase di generazione del fascicolo le carte di lavoro sono automaticamente archiviate nel file corretto.

Queste sono solo alcune delle caratteristiche di questo software. Un software articolato eppure mai complesso. Efficiente e intuitivo, può veramente svolgere gran parte del vostro lavoro in totale sicurezza e tranquillità. Ovviamente sempre sotto la vostra supervisione.
In fondo i revisori siete voi. O no?

La soluzione che fa per te
Revisya
Il software in cloud che guida il Revisore nell'intero processo di revisione, suggerendo alle aziende un piano di controllo ottimizzato e certificandone il lavoro.
La soluzione che fa per te
Revisya
Il software in cloud che guida il Revisore nell'intero processo di revisione, suggerendo alle aziende un piano di controllo ottimizzato e certificandone il lavoro.
Back To Top