BP BEN_FS Skill_ottobre 22
Fisco, Contabilità e PagheCompliance13 ottobre, 2022

Come gestire le fatture estere? Ecco il documento che fa per te!

 

Come vi state trovando con le nuove normative, in particolare con la fatturazione elettronica verso l'estero?

Lo sappiamo, è un discorso che può apparire complesso, pur non essendo complicato. Questo è il motivo per cui abbiamo preparato delle slide riepilogative per voi. In questo documento vi spieghiamo con calma tutto quello che serve sapere, punto per punto.

Ma prima di lasciarvi alle slide, pensiamo possa essere utile anche un breve riassunto per iscritto. Quindi, iniziamo!

Come abbiamo già avuto modo di raccontare, dal 1° luglio 2022 le operazioni da e verso l’estero (UE o extra-UE) devono essere gestite obbligatoriamente tramite fatturazione elettronica.

Questo significa che oltre a recapitare al cliente estero il documento cartaceo con le consuete modalità, l’emittente Italiano, deve provvedere a inoltrare allo SDI una fattura elettronica in cui l’elemento “Codice Destinatario” deve essere valorizzato “XXXXXXX”.

Le fatture attive devono essere emesse elettronicamente verso soggetti esteri entro 12 giorni dall’effettuazione dell’operazione (fatture immediate che rispondono al codice TD 01) oppure entro il giorno 15 del mese successivo a quello a cui si riferiscono le operazioni riportate in fattura, se si tratta di fattura elettronica differita (che rispondono ai codici TD 24-TD-25)

Per quanto riguarda invece le operazioni passive ricevute, il cessionario/committente deve emettere l’integrazione o l’autofattura e trasmetterla allo SDI entro il 15° giorno del mese successivo a quello di:

  1. Ricevimento del documento comprovante l’operazione (in caso di operazione INTRA UE.
  2. Effettuazione dell’operazione (in caso di operazioni EXTRA UE).

Per compiere ognuna di queste azioni è importante avere un software “facilitatore”, chiaro e completo allo stesso tempo.

Tutta l’efficienza di Fattura SMART può venirvi in aiuto, grazie alla SMART Skill Gestione Fatture estere!


La SMART SKILL di Fattura SMART “Gestione Fatture estere” garantisce autonomia end to end nel ciclo di fatturazione estero, gestendo l’Invio al sistema di Interscambio anche dei nuovi documenti integrativi e al gestionale contabile dello studio.

Volete vedere come funziona nel dettaglio e capire quanto possa essere utile? Scaricate subito il documento dedicato.

Sarà tutto molto semplice e chiaro. Esattamente come le soluzioni che pensiamo per voi ogni giorno.
Scarica le slide
Fattura SMART e le sue SMART Skill
Scopri come gestire le fatture estere direttamente con le Skill di Fattura SMART. Potenzia il tuo business!
Back To Top