Il Codice Etico

l Codice etico aziendale definisce le norme etiche alla base delle nostre decisioni e azioni e del raggiungimento degli obiettivi aziendali. Se da un lato i nostri valori aziendali servono da linee guida ai nostri dipendenti e sono al centro del futuro successo dell’azienda, il nostro Codice fornisce indicazioni maggiormente specifiche su come mettiamo in pratica tali valori.

Tutti i membri del Consiglio di Amministrazione, i dirigenti, i dipendenti e i fornitori che lavorano per una delle società facenti parte del Gruppo Wolters Kluwer devono rispettare il nostro Codice indipendentemente dalla qualifica.

Modello 231

Il Decreto Legislativo n. 231 dell'8 giugno 2001 ha introdotto la disciplina della Responsabilità Amministrativa delle Società in base alla quale queste possono essere ritenute responsabili, e conseguentemente sanzionate, in relazione a taluni reati commessi o tentati nell'interesse o a vantaggio della società dagli amministratori o dai dipendenti. La responsabilità della Società viene esclusa se essa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi (“Modello 231”) e ha istituito un Organismo preposto a vigilare sul funzionamento e sull'osservanza dei modelli (“Organismo di Vigilanza”).

Wolters Kluwer Italia ha adottato il proprio Modello 231, del quale il Codice Etico rappresenta un principio generale non derogabile, e provvede al suo costante aggiornamento.

Allegato

Certificazioni

Wolters Kluwer Italia ha deciso di intraprendere percorsi di certificazione che garantiscano in modo oggettivo e verificabile il rispetto di parametri di qualità e di sicurezza nei processi aziendali.

Allegato

CSA Star 1

La Cloud Security Alliance (CSA) è un’organizzazione senza scopo di lucro guidata da un’ampia coalizione di professionisti del settore, aziende ed altri importanti stakeholder. È dedicata alla definizione di best practice per garantire un ambiente di Cloud computing più sicuro e ad aiutare i potenziali Clienti Cloud a prendere decisioni informate durante la transizione delle loro operazioni IT al Cloud.
Nel 2013, il CSA e il British Standards Institution hanno lanciato il Security, Trust & Assurance Registry (STAR), un registro gratuito e accessibile al pubblico in cui i fornitori di servizi cloud (CSP) possono pubblicare le loro valutazioni relative al CSA.

Per sapere quali soluzioni di Wolters Kluwer Italia sono inserite nel Registro e accedere alla documentazione clicca qui.

Back To Top