TAAItaly-it-act-e-fattura
Finanza e Gestione30 novembre, 2018

Le ultime 5 cose da fare prima dell’arrivo della e-fattura

Ormai il tempo sta scadendo ed è il momento di decidere: cosa vuoi fare per gestire le fatture in modalità elettronica?
È chiaro a tutti e il Governo l’ha confermato: non ci saranno proroghe.

Abbiamo stilato per te gli ultimi passi da fare, prima dell’arrivo della e-fattura il 1° gennaio 2019.

Scegliendo la soluzione Fattura SMART, ti resteranno da fare solamente 5 cose:

  1. Pianificare ed eseguire la formazione ai tuoi clienti
  2. Monitorare l'adozione di Fattura SMART da parte dei clienti, ricevere le consegne delle fatture procedere all’importazione contabile per la «messa a punto» delle procedure in studio
  3. Comunicare all’Agenzia delle Entrate le deleghe ricevute dai clienti
  4. Ricevere il codice destinatario Wolters Kluwer direttamente all’interno di Fattura SMART e tramite una comunicazione diretta nel gestionale di studio
  5. Registrare il codice destinatario Wolters Kluwer nell'area riservata del sito web dell’Agenzie delle Entrate dei tuoi clienti: il codice destinatario potrà essere registrato presso il portale “Fatture e corrispettivi” e tale operazione sostituisce la comunicazione del codice ai propri fornitori.
    Il codice registrato sul portale ha prevalenza rispetto a qualsiasi informazione inserita nelle fatture di acquisto da parte dei fornitori, la registrazione della modalità di ricezione all’interno del portale ha decorrenza immediata.

Fatto questo, i tuoi clienti saranno in grado di ricevere le fatture elettroniche di acquisto dal Sistema di Interscambio direttamente all’interno della soluzione Fattura SMART.

Mancano meno di 35 giorni: chiedi subito informazioni su Fattura SMART per gestire le fatture elettroniche.

La soluzione che fa per te
Fattura SMART
La soluzione digitale per gestire per intero il processo di fatturazione elettronica, comunicando e collaborando con i clienti in modo efficiente ed efficace.