Health05 dicembre, 2023

Con l’adozione di UpToDate Advanced e Lexicomp di Wolters Kluwer Fondazione Poliambulanza fa un ulteriore passo avanti nella digitalizzazione dei processi sanitari

L’arricchimento di UpToDate® con le nuove funzionalità UpToDate Advanced e Lexicomp consente all’ospedale lombardo di prendersi cura dei pazienti in modo ancora più completo, garantendo, oltre che una migliore Lab Interpretation, una più efficace gestione delle cure farmacologiche. 

Fondazione Poliambulanza

L’Istituto Ospedaliero Fondazione Poliambulanza è un ospedale privato, no profit, altamente specializzato nella cura dei tumori, nel trattamento delle patologie cardiovascolari e nelle aree ortopedico-traumatologica, neurologiche (Neurochirurgia e Stroke Unit di II° livello) ed ostetrico-ginecologiche (5° punto nascita della regione).

Accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale e Regionale, l’Istituto conta circa 650 posti letto e 2050 dipendenti, di cui oltre 459 sono medici, e gestisce annualmente oltre 30.000 ricoveri, quasi 3000 nuove nascite, 85.000 accessi di pronto soccorso e 454.000 accessi per prestazioni di diagnostica strumentale e specialistica ambulatoriale.

Struttura moderna e all’avanguardia, si distingue sia per l’elevata qualità delle prestazioni erogate sia per l’attenzione al paziente, dal punto di vista clinico e umano, in un contesto orientato costantemente al miglioramento clinico, tecnologico e organizzativo. La professionalità del personale clinico e amministrativo ha permesso di raggiungere risultati riconosciuti anche a livello internazionale dalla Joint Commission International, che ha attribuito a Fondazione Poliambulanza l’accreditamento a ospedale “d’eccellenza”, un riconoscimento di alto valore per una struttura che ha fatto di questo la propria missione e che quotidianamente punta al miglioramento dell’assistenza.

Fondazione Poliambulanza da anni investe nella digitalizzazione di tutti i processi ospedalieri ed è certificata a livello 6 per il livello di informatizzazione e organizzazione da parte dell’organismo internazionale indipendente HIMSS Analytics.

Nell’ambito del Premio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano, Fondazione Poliambulanza ha ricevuto nel maggio 2018 una menzione speciale per il progetto di supporto alle decisioni cliniche che ha previsto l’integrazione di UpToDate all’interno della Cartella Clinica Elettronica (CCE), ma non solo. Nel 2021, il Premio è stato vinto con il progetto “Vincere il tempo”, grazie all’integrazione di tecniche di Intelligenza Artificiale per una diagnosi immediata, fondamentale nel trattamento delle patologie tempo-dipendenti.

UpToDate, la soluzione evidence-based di Wolters Kluwer

Fondazione Poliambulanza, nel corso del 2017, sente l’esigenza di dotarsi di uno strumento a supporto delle decisioni cliniche dei medici. Una soluzione, integrabile direttamente all’interno del workflow e della Cartella Clinica Elettronica già in uso, in grado di migliorare l'efficienza e la qualità dell’attività clinica per qualsiasi tipo di patologia, migliorando gli outcome e riducendo le possibilità di errore.

Da qui la scelta di UpToDate, la soluzione evidence-based di Wolters Kluwer, curata nei contenuti da oltre 7.400 autori, redattori e revisori che, in esito a un rigoroso processo di redazione, offrono una sintesi delle più recenti conoscenze in campo medico.

“UpToDate ci dà il massimo in poco tempo, è questo il suo grande vantaggio nella gestione clinica del paziente; rappresenta la soluzione ideale per prendere decisioni quotidiane più rapidamente possibile. Tutto questo, a mio avviso, si risolve in una migliore efficienza dell’intero percorso del paziente”, racconta il Dott. Tony Sabatini, Direttore del Dipartimento di Medicina Gastroenterologia ed Endoscopia.

Roberto Poeta, Responsabile Sistemi Informativi di Fondazione Poliambulanza, ricorda: “Il nostro obiettivo è stato fin da subito quello di integrare UpToDate nella Cartella Clinica Elettronica, in modo da utilizzare questa funzionalità contestualizzandola all’interno dell’inquadramento clinico del paziente, non unicamente in modalità stand-alone tramite pc, smartphone o tablet.”

UpToDate ci dà il massimo in poco tempo, è questo il suo grande vantaggio nella gestione clinica del paziente; rappresenta la soluzione ideale per prendere decisioni quotidiane più rapidamente possibile. Tutto questo, a mio avviso, si risolve in una migliore efficienza dell’intero percorso del paziente.
Dott. Tony Sabatini, Direttore del Dipartimento di Medicina Gastroenterologia ed Endoscopia, Fondazione Poliambulanza

L’integrazione delle nuove funzionalità di UpToDate

Grazie agli incontri formativi organizzati con gli operatori sanitari, UpToDate viene accolto con grande entusiasmo da parte dei medici, infermieri e farmacisti di Fondazione Poliambulanza.

L’oggettivo miglioramento dell’attività clinica quotidiana spinge lo Smart Hospital lombardo, nel 2021, a considerare di intensificare l’utilizzo di UpToDate, adottandone l’ulteriore modulo evolutivo, UpToDate Advanced, in combinazione con Lexicomp, la soluzione di riferimento sui farmaci al Point-of-Care.  

I due prodotti vengono così implementati all'interno della realtà Poliambulanza, consentendo ai clinici di visualizzare i clinical pathway, consultando rapidamente e in modo interattivo le cure disponibili, con un doppio vantaggio: da un lato, avere conferma e maggiore sicurezza circa alcune scelte decisionali relative al paziente, dall'altro poter beneficiare di linee guida provenienti da fonti molto attendibili, essenziali per il corretto inquadramento.

Valter Gomarasca, Direttore Sanitario di Fondazione Poliambulanza, commenta: “Negli ultimi anni abbiamo riorientato l’attività dell’ospedale per intensità di cura e complessità della casistica dei percorsi clinici. L’implementazione di UpToDate Advanced e Lexicomp aderisce perfettamente a questa tendenza, consentendo ulteriore rapidità decisionale e interattività ai medici, estendendo l’utilizzo di queste funzionalità alle attività interdisciplinari di cui si occupano ogni giorno.”

UpToDate Advanced e Lexicomp: Poliambulanza evolve ulteriormente

Nel percorso di crescita ed evoluzione delineato dal Direttore Sanitario, Fondazione Poliambulanza si conferma un ospedale di assoluta avanguardia digitale, proseguendo il proprio viaggio nella Digital Transformation con l’integrazione delle nuove soluzioni sviluppate da Wolters Kluwer: UpToDate Advanced e Lexicomp.

UpToDate Advanced, lanciato da UpToDate nel 2019, si è rivelato di grande utilità per l’ospedale grazie alle due ulteriori componenti:

1. UpToDate Pathways, ovvero guide interattive che aiutano a prendere decisioni appropriate in relazione a specifici quesiti clinici.

2. Lab Interpretation, approfondimenti monografici che consentono di interpretare rapidamente i risultati di laboratorio in caso di anomalie, decidendo eventuali passi successivi.

Nel corso dell’ultimo anno l’adozione di questo strumento è stata di supporto per 17.205 decisioni cliniche.

Lexicomp è l’altra innovazione introdotta da Fondazione Poliambulanza che ha migliorato sensibilmente l’assistenza fornita ai pazienti. Si tratta di uno strumento che, mettendo a disposizione dei professionisti sanitari informazioni verificate ed evidence-based sui farmaci, consente di supportare un processo decisionale terapeutico migliore.

Progettato per fornire risposte efficienti presso il punto di cura, Lexicomp si avvale di un motore di ricerca basato su tecnologie di apprendimento automatico avanzato (Machine Learning) che offre la possibilità di effettuare ricerche in 18 lingue diverse e fornire rapidamente ai pazienti i farmaci di cui hanno bisogno. Oltre all'accesso tramite integrazione nella CCE, intranet e Internet, tutti i contenuti Lexicomp sono inoltre disponibili in un'unica app mobile, per rendere ancora più fluido il Care Journey.

Il sistema viene utilizzato da medici, infermieri e farmacisti per individuare le terapie farmacologiche più adeguate, riuscendo a trattare e consigliare anche i pazienti con una storia clinica complessa.

Negli ultimi anni abbiamo riorientato l’attività dell’ospedale per intensità di cura e complessità della casistica dei percorsi clinici. L’implementazione di UpToDate Advanced e Lexicomp aderisce perfettamente a questa tendenza, consentendo ulteriore rapidità decisionale e interattività ai medici, estendendo l’utilizzo di queste funzionalità alle attività interdisciplinari di cui si occupano ogni giorno.
Valter Gomarasca, Direttore Sanitario, Fondazione Poliambulanza
UpToDate Advanced ci dà maggiore supporto nell’operatività clinica quotidiana. Se consideriamo il fatto che il personale medico svolge spesso la propria attività in condizione di stress elevato e di stanchezza, avere a disposizione uno strumento che guida e tutela da possibili errori è di fondamentale importanza.
Roberto Poeta, Responsabile Sistemi Informativi, Fondazione Poliambulanza

Quali vantaggi?

I vantaggi di UpToDate Advanced riguardano tre aspetti principali.

Lab Interpretation accurata

Grazie alla scrupolosa analisi degli esiti, le interpretazioni degli esami di laboratorio possono essere personalizzate per ogni paziente, fornendo indicazioni contestuali e riflettendo sulle evidenze, anche in caso di anomalie.

Customer Satisfaction del personale medico

I clinici beneficiano di una maggior sicurezza, sapendo che le domande e le considerazioni più importanti non vengono trascurate durante il processo decisionale relativo al percorso di cura del paziente.

Rapidità e interattività 

Lo strumento prevede di accedere ad evidenze e raccomandazioni rapidamente, gestendo il trattamento del paziente con diagnosi veloci e opzioni di trattamento multiple.

Roberto Poeta conferma: “UpToDate Advanced ci dà maggiore supporto nell’operatività clinica quotidiana. Se consideriamo il fatto che il personale medico svolge spesso la propria attività in condizione di stress elevato e di stanchezza, avere a disposizione uno strumento che guida e tutela da possibili errori è di fondamentale importanza.”

Lexicomp offre un supporto a 360° nel complesso mondo farmacologico, i vantaggi sono quindi molteplici.

Sicurezza dei farmaci

L'ampiezza e profondità del database di riferimento di Lexicomp - e dei suoi contenuti farmaceutici - viene alimentata dall'esperienza di un team editoriale multidisciplinare che fornisce raccomandazioni e best-practice, contribuendo a ridurre gli errori terapeutici.

Gestione personalizzata del prontuario farmaceutico 

Con un formulario integrato e personalizzato che consente una ricerca facilitata all’interno del workflow clinico, Lexicomp riflette le esigenze individuali degli operatori.

Tecnologia avanzata 

Le tecnologie di Machine Learning avanzato potenziano i risultati di ricerca di Lexicomp, mettendo in contatto medici e professionisti con le informazioni farmacologiche e i contenuti clinici di cui hanno bisogno al Point-of-Care.

Lexicomp - comprensivo di 20 database di riferimento, insieme a ricche monografie sui farmaci e alle calcolatrici interattive - è una soluzione che permette di avere una panoramica completa delle reazioni avverse ai farmaci, dei dettagli relativi alla somministrazione e agli utilizzi off-label.

“Il trend di utilizzo di Lexicomp è in crescita in particolare nell'ambito del personale di farmacia: si tratta di una soluzione molto potente, che permette di effettuare indagini sulla farmacoterapia in modo mirato e attingendo ad una molteplicità di dati. Con questo sistema si ottengono informazioni specifiche e dettagliate sui farmaci, come dosaggi, avvertenze, vie di somministrazione, linee guida, interazioni farmaco-farmaco o farmaco-alimento, andando a limitare - di conseguenza - la dispersione di quel “fattore tempo” che, in ambito medico, può fare la differenza” aggiunge Roberto Poeta.

Il futuro di Poliambulanza

Le prospettive dell’ospedale guardano all’innovazione come fattore abilitante di crescita ed evoluzione costanti. “Sono molti i fronti - spiega Roberto Poeta- in cui siamo attivi: dalla maggiore integrazione di UpToDate e Lexicomp nella Cartella Clinica Elettronica allo studio di tutte le fasi del percorso di cura del paziente, prendendo in considerazione anche il pre e post-ricovero. Quello su cui stiamo lavorando ultimamente è proprio l’individuazione di piattaforme qualificate che ci supportino nell’importante missione di prenderci cura del paziente a 360 gradi, non solo quando è all’interno della struttura ospedaliera.”

“Ma i nostri orizzonti - conclude Gomarasca - non si fermano qui. Sempre in nome dell’innovazione continuiamo ad esplorare, sperimentando le tecnologie più all’avanguardia, come quelle nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale che ci stanno dando importanti soddisfazioni nella cura delle patologie tempo-dipendenti. Innovare fa parte del nostro DNA ed è la motivazione più profonda alla base della nostra volontà di migliorare quotidianamente per offrire ai nostri pazienti un servizio d’eccellenza in linea con le certificazioni e gli accreditamenti che ci siamo meritati negli anni.”

Il trend di utilizzo di Lexicomp è in crescita in particolare nell'ambito del personale di farmacia: si tratta di una soluzione molto potente, che permette di effettuare indagini sulla farmacoterapia in modo mirato e attingendo ad una molteplicità di dati. Con questo sistema si ottengono informazioni specifiche e dettagliate sui farmaci, come dosaggi, avvertenze, vie di somministrazione, linee guida, interazioni farmaco-farmaco o farmaco-alimento, andando a limitare - di conseguenza - la dispersione di quel “fattore tempo” che, in ambito medico, può fare la differenza.
Roberto Poeta, Responsabile Sistemi Informativi, Fondazione Poliambulanza
 Scarica Un PDF Di Questo Case Study
Soluzioni
UpToDate
Oltre 2 milioni di medici in tutto il mondo si affidano a UpToDate per prendere le migliori decisioni terapeutiche.
UpToDate è l'unica risorsa di supporto decisionale in campo clinico associata ad un miglioramento nei risultati.
Back To Top